• Pubblicata il:
  • Autore: Vendigroth
  • Categoria: Racconti trans
  • Pubblicata il:
  • Autore: Vendigroth
  • Categoria: Racconti trans

Other transexperience

Dov'ero rimasto... Ah, si!Avevo appena finito di ricevere la doppia sborrata delle mie due trans, cominciando ad avere l'uccello barzotto. Risistemandomi il reggiseno, iniziai a baciare Luana, passandole un dito tra le chiappe dove c'era il suo buchino palpitante. Nel frattempo Erika iniziò a leccarmi la cappella, con colpetti di punta proprio sul bordo. Voltai Luana, mettendola a pecora ed iniziai ad incularla, mentre mi succhiavo i capezzoli della rossa Erika. Qualche minuto ed Erika decise di mettersi sdraiata di fronte a Luana, facendosi inculare dal dildo usato prima. Mentre vedevo estasiato il bigolone di gomma che entrava ed usciva dal culo, sentii prossimo l'orgasmo, ma non volevo ancora sborrare... e non ci riuscii, schizzando qualche getto dritto fra le chiappe di Luana. Erika mi guardò, dicendomi che avevo fatto troppo presto... e che per questo avrebbe fatto un giochino particolare. Mi sistemai, a quel punto, sopra al divano, mentre Erika iniziava a passarmi sul mio culo, ancora umido della scopata di prima, il cazzo finto... ne avevo già voglia. Difatti, di lì a poco setii il dildo che lentamente mi riempiva. Poi vidi Luana che arrivava con il lubrificante, mentre già il suo pisello era barzotto. Aprii la bocca, deciso a risucchiare. Erika cominciò a leccarmi il culo mentre venivo stantuffato... poi Luana mi fece una richiesta incredibile: "vuoi provare una doppia?"... Rimasi senza fiato per un attimo, ma proprio mentre decidevo, Erika iniziò a titillarmi il culo con la lingua e le palle col dito. Accettai, chiedendo solo di fare piano, molto piano. Mentre Luana iniziò allora a sedersi sul divano, le salii contro, iniziando a cavalcarle il cazzo e a segare quello di Erika. Quando anche Erika raggiunse la durezza adeguata, si spalmò abbondante gel, poi ne passò un bel pò anche nel mio culo, continuamente trapanato da Luana. Sentivo un'emozione strana, poi un pò di dolore, mentre sentivo l'altro cazzo entrare. Furono di parola, molto, molto calme. Poi, quando qualcosa che non avrei mai creduto capace accadde (due cazzi in culo!), cominciarono a muoversi. Mi sentivo troia, zoccola, sentendo il sudore che scivolava sopra alla mia gonna. Incredibilmente mi venne di nuovo il cazzo barzotto, mentre mi baciavo con Luana. Erika mi segava, intanto. Venni ancora, prima di cazzo (ed Erika raccolse la sborra con le dita facendomela gustare) e poi ancora una volta di culo. Dopo esser venuto chiesi ed ottenni una fantastica doppia sborrata, un double facial cumshot che mi appagò come non mai...

Vota la storia:




18/08/2011 00:12

Frency

Ciao, come vedi non vi è limite nel far sesso con due trans. Ti può capitare di tutto anche due cazzi in culo insieme... Puoi ben dire di essere una gran Troia aperta di culo, gran pompinara, e desiderosa di ricevere addosso ed in faccia grandi sborrate.Ora puoi far concorrenza alle tue amiche, ed andare a clienti, tal più che provi godimento di culo e che ti viene il cazzo ancora duro. Dacci dentro e buon divertimento, ti consiglio di provare ad uscire con le tue amiche e di iniziare a servire qualche cliente insieme. Vedrai che godrai sempre di più di culo . Ti auguro di ricevere sempre più stante abbondanti sborrate anche in culo.

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!