• Pubblicata il:
  • Autore: Giulio paisson
  • Categoria: Racconti trans
  • Pubblicata il:
  • Autore: Giulio paisson
  • Categoria: Racconti trans

Io e vanessa trans

Ciao a tutti seguitori del sito piccole trasgressioni, il mio nome e G…. sono di M…. e volevo finalmente raccontarvi la mia storia durata qualche anno. Ragazzo di 25 anni esternamente normale ma internamente con svariate fantasie. Tutto e iniziato un annetto fa quando come ogni volta faccio conoscenza via chat con tante persone e mi viene la voglia di mettere in pratica quello che ho sempre sognato, vado un sito alla ricerca di un trans che sia disposto ad aprirmi la fantasia e non solo essendo vergine. Dopo svariati giri nei vari siti trovo un trans di nome vanessa mi intrigava e allora ho chiamato spiegandogli la situazione e dicendo cosa cercavo.
Vado da lei e subito si presenta vestita sexy ma non tantissimo, parliamo e le spiego tutto e mi chiede perché lo voglio fare e se sono convinto e alla mia risposta e di voler vivere ogni esperienza della vita e non tralasciare nulla per cui pentirmi inizia a coccolarmi e a baciarmi ovunque e mi giuda a spogliarmi, vedendomi impacciata mi dice di non aver paura e mi coccola accuratamente e da nudo mi porta in bagno per lavarmi prima il cazzetto poi il culo per constatare che effettivamente e stretto, lo insapona per benino lo lubrifica con della crema dopo asciugato e dice adesso vai in camera da letto che io arrivo subito.
Arriva con babydoll e perizoma e con molta grazie mi accarezza e si avvicina con delicatezza mi bacia e mi sussurra di iniziare con qualche mia fantasia. Inizio a leccarla la bacio ovunque fino ad arrivare al suo c… già in tiro e bello che pronto, me lo fa gustare per un pò con la lingua e mi ripete di continuazione “brava brava” poi mi chiede sotto voce “sei pronta” ed io incominciando a tremare ho detto di si, mi mette in posizione di pecorina e incomincia a lavorare per benino il buchetto e poter entrare tranquillamente dopo pochi minuti e con un po’ di dolore e dentro e molto delicatamente mi fa sua continua per molto tempo la sua penetrazione e instancabile, ad un tratto mi dice sono pronta a venire dove desideri che ti riempio? Ed io un po’ per ecitazione un po’ perché godevo da pazzi le dissi non so ora sono di tua proprietà fa di me ciò che vuoi…. Da quelle parole si e scatenata mi ha posseduto per ore e in tutti i modi e mi ha fatto promettere in ginocchi che sarei stata sua per tutte le volte che voleva per sempre. E così e stato ogni volta che mi chiamava correvo da lei e la mia speranza e che cambi idea e mi richiami al più presto perché mi manca tanto

Vota la storia:




29/12/2011 12:22

Giulio

tutto finisce cavolo

28/12/2011 14:49

Stefano77

Beato te, vorrei anch'io un rapporto così invece di quello che ho con la mia compagna.

28/04/2013 23:35

mario

sei un mito

18/06/2012 01:37

Loprendoinculo

W le trans,da quando trovai il coraggio di scopare con una trans non ho più smesso,sono esseri superiori in tutto e per tutto,a tutti quelli che credono che scopare una trans sia da gay dico:Provate,non tornerete più dalle vostre amate donne!!!

03/01/2012 11:19

Giulio

ciao freesex671 non posso scrivere su tua e-mail perchè non la ho cmq MI

02/01/2016 19:44

markus

per caso abita in via silvestrini a verona?

01/01/2012 07:26

freesex671

ciao ma M. stà per quale città? puoi scrivere sulla mail

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!