• Pubblicata il:
  • Autore: Psico36
  • Categoria: Racconti orge
  • Pubblicata il:
  • Autore: Psico36
  • Categoria: Racconti orge

Finalmente.. Serena..

Erano i primi di aprile quando serena ha deciso di lasciare Davide, il suo fidanzato.. era da un po che ci pensava.. lei solare e piena di vita non ne poteva più di quella storia fatta di silenzi assenze e paranoie.. non ne poteva proprio più. Dopo qualche giorno di riflessione passato da sola nella sua casa sul lago decide di uscire con le amiche, per svagarsi e divertirsi.. È sul divano quando squilla il telefono.. È Manuel un amico che non sentiva da parecchi mesi, in passato c'era stato qualcosa tra di loro, ma più che altro uscivano a bere e spesso finivano ubriachi a ridere e scherzare.. insomma una persona divertente.. dopo un attimo di esitazione risponde.. Manuel: pronto pazza come stai?? È una vita che non ci sentiamo!! Serena: ciao manu tutto ok.. più o meno.. mi sono lasciata col tipo e stasera volevo uscire con simona e Irene. . manuel: cazzo mi spiace.. io sono al pub con Giulia suo fratello e un paio di colleghi se vuoi passa che beviamo qualcosa e mi racconti.. paccale quelle due.. sono noiose! serena: mmm.. dai..povere.. manuel: povera te se ci esci.. dai vieni con noi che ci si diverte.. ti presento ai ragazzi.. Serena: mmm.. va be dai... dammi un mezz'ora e sono li.. a dopo serena cerca di ricomporsi vola in bagno si da una sistemata.. indossa un jeans stretto una maglia nera senza reggiseno, tacchi e occhiali da nerd.. insomma niente di sofisticato.. Serena è carina.. alta 1,70 magra e con poco seno ma con un viso dolce che dimostra meno dei 26 anni che tra poco compirà.. ha un carattere espansivo e malizioso.. ha avuto poche storie serie..le piace uscire divertirsi.. in tutti i sensi.. Arriva al pub e subito Manuel gli si fa incontro per abbracciarla e salutarla.. si avvicinano al tavolo e dopo aver salutato Giulia e suo fratello che gia conosceva, si presenta ai colleghi di Manuel. . Gio e Luca. . Gio sembra un po sfigato, timido, anche se è un bel ragazzo.. mentre Luca è subito spigliato e simpatico.. Serena comincia a bere un cocktail dietro l'altro e a raccontare a Manuel le sue disavventure sentimentali.. parlano per più di un ora e i cocktail si moltiplicano.. Serena comincia a sentire l'effetto dell'alcool.. ride scherza con tutti e non è indifferente agli sguardi che Luca le riserva.. È ormai mezzanotte passata.. Giulia con suo fratello decidono di abbandonare l'allegra comitiva.. Luca approfitta della situazione per cambiare posto e per sedersi accanto a Serena. . altro cocktail e ora serena comincia a parlare con luca..solite cose.. cosa fai? Di dove sei? Ecc.. mentre parlano Luca più volte appoggia il ginocchio a quello di Serena che sembra apprezzare.. anche Gio comincia a mostrare interesse ma non esagera in quanto Luca sembra essere decisamente in vantaggio.. si è fatto tardi e Manuel che intanto si è completamente ubriacato propone di continuare la serata da lui per una pizza e una partita a carte.. Serena sembra perplessa e rifiuta ma Luca le prende la mano e la supplica fino a farla cedere.. I 4 si ritrovano a casa.. Manuel e Gio sul divano che divorano una pizza e bevono birra mentre serena si siede al tavolo con Luca e la conversazione continua.. ormai è chiaro che Luca ci sta provando e a Serena non dispiace affatto.. I due sul divano ormai dormono e Luca quasi ubriaco comincia ad allungare le mani.. si avvicina a serena le accarezza le gambe, passa la mano tra i lunghi capelli castani facendola arrossire.. lei presa dal panico si alza di scatto e barcollando rovescia la borsa.. subito si svegliano Gio e manuel che non possono fare a meno di notare il vibratore che è caduto sul pavimento.. Immediatamente i 3 ragazzi cominciano a fare battute.. serena raccoglie tutto in fretta e furia per poi sedersi sulla poltrona portandosi le mani alla faccia per la vergogna.. Manuel: ma si.. non preoccuparti siamo adulti..ci sono un sacco di ragazze che usano quei cosi. . Gio continua a ridere.. Luca: comunque l'aggeggio è finto.. se ne vuoi uno vero... E subito Gio che ormai ha vinto la timidezza interviene: uno?? E perché?? Noi siamo in 3!! manuel e Luca scoppiano a ridere serena risponde: no ragazzi non fatevi strane idee..mi basta quello "finto" di nuovo risate.. Luca che intanto si è avvicinato: va be hai paura?? non sai cosa ti perdi.. Serena: sei fuori?? ma poi con 3 non ce la farei.. manuel la interrompe: beh per come ti ho conosciuto io.. ai tempi non mi sembravi madre Teresa di Calcutta. . Secondo me ci metti KO tutti e tre.. risata generale Serena: guarda che sono una brava ragazza io! Con 3 non lo faccio! Manuel: con tre no..ma con due...Ti ricordi al campeggio coi bergamaschi?? Ahahah non fare la santa adesso!! Serena: che bastardo.. cosa penseranno i tuoi colleghi?? Beh comunque mi ricordo.. tu se non sbaglio eri nella tenda accanto ad ammazzarti di seghe mentre mi divertivo con quei due.. Gio: ahahah sfigato!! manuel: si ma poi ti ho castigato pure io.. serena: si dai.. anche con te mi sono divertita.. Luca: hai capito la serena.. non sei così brava allora.. interessante.. serena: beh.. ero una ragazzina.. luca: ma sei proprio sicura che preferisci quello finto? E si avvicina con i pantaloni che scoppiano per l'eccitazione. . Serena visto il gonfiore avvicina la mano e chiede: cos'è ti sei dimenticato una bottiglia di birra in tasca?? O sei solo eccitato dalla situazione?? Adulti.. tse.. Risata generale.. la situazione ormai è fuori controllo.. luca: beh se ti vuoi divertire ancora.. prendila pure la bottiglia che ho il tasca.. Serena comincia ad accarezzare il gonfiore per lo stupore di Luca.. ormai è chiaro che serena voleva divertirsi.. Luca fa scivolare la mano nella scollatura a v della maglietta.. comincia a toccare le piccole tettine di serena che lascia fare e con lo sguardo fa capire agli altri 2 che può cominciare la festa.. manuel si avvicina e comincia a baciarla sul collo mentre Gio resta sul divano e si infila la mano nei Pantaloni cominciando a masturbarsi.. in un attimo serena si trova in ginocchio sul tappeto Luca e manuel si slacciano i pantaloni facendo uscire 2 peni di tutto rispetto.. il primo lungo e venoso in secondo più tozzo e largo.. serena li prende in mano e con avidità comincia a leccare l'asta di Luca.. limona con la sua cappella per poi affondare succhiando dapprima lentamente poi piu veloce fino in fondo.. tutto in gola fino alle palle..è infoiatissima.. luca le sorride soddisfatto del trattamento.. serena sente che si sta bagnando.. manuel si avvicina e lei comincia ad alternare i suoi servizi un po all'uno un po all'altro.. dopo aver dimostrato le sue qualità di navigata pompinara gattonando si avvicina a Giovanni, gli slaccia i pantaloni e con stupore tira fuori un pisello enorme.. serena: caspita! Hai capito giovanni.. saranno almeno 25/26 cm e anche la circonferenza è impressionante! Mai provato uno cosi!! Dopo una risata generale comincia a massaggiarlo con entrambe le mani mentre con la punta della lingua gli stuzzica la grossa cappella.. in un attimo gli altri 2 le sono addosso e ben presto si ritrova sul divano con indosso solo il perizoma rosa confetto e gli occhiali da porno-segretaria. Comincia a succhiare a turno i cazzi di Luca e Gio mentre Manuel le sposta il perizoma e comincia a leccare la fighetta ormai fradicia... ben presto il cazzo di Manuel ormai di marmo la penetra facendola mugulare di piacere.. Lei è sempre piu bagnata.. manuel comincia a pompare mentre luca la prende dalla nuca scopandola in bocca.. Dopo qualche minuto la girano a pecorina e serena comincia a succhiare Il pene enorme di gio.. Luca prende il posto di manuel.. e mentre affonda i colpi nella figa le infila il pollice nello sfintere anale piano piano fino in fondo.. serena sembra impazzire.. Dopo circa 20 minuti serena prende il comando e fa sdraiare Giovanni mettendosi sopra cavalcioni. . Con la mano destra indirizza il suo cazzo nella vagina appoggiando l'enorme cappella alle grandi labbra e piano piano lo fa scivolare dentro sentendosi quasi mancare per le dimensioni.. dopo qualche secondo inizia a fare su e giù fino a prenderlo tutto.. sente la cappella sbattergli contro il soffitto pelvico e ha la sensazione che gli arrivi allo stomaco.. inizia a gridare dal piacere ed esplode in un orgasmo mai provato prima.. I liquidi vaginali inondano la pancia di Gio e finiscono sul divano mentre Luca si avvicina alla bocca per richiedere l'ennesimo Pompino.. lei lo accontenta e comincia a succhiare come una forsennata fino a quando Luca le viene in bocca.. fiumi di sborra le colano dai bordi della bocca ma lei la raccoglie col dito e fissandolo negli occhi la ingoia senza farsene scappare una sola goccia.. Dopo qualche secondo serena ricomincia a muoversi sinuosa sopra il cazzo di Gio mentre manuel si lascia segare.. Luca sembra non averne avuto abbastanza e in pochi secondi è di nuovo pronto.. scende dal divano e si piazza dietro serena prendendola dalle natiche energicamente e assecondando il muovimento della ragazza che continuava a cavalcare Giovanni. . Ad un tratto appoggia l'indice sullo sfintere contratto per lo sforzo e piano piano lo infila allargandolo. . Serena si gira e gli sorride con sguardo malizioso, Luca la guarda e si lascia andare: che troia che sei.. un insaziabile troia! Serena: si mi piace.. voglio il cazzo..voglio essere la vostra troia. . a quel punto Luca toglie il dito e avvicina la cappella ormai di nuovo dura e spinge facendosi spazio a fatica nell'ano della signorina che di scatto afferra il cuscino del divano e comincia a morderlo per il dolore.. dopo qualche colpo però il dolore lascia spazio al piacere e serena si ritrova con 2 cazzi dentro di sé. . Il piacere è indescrivibile e presto raggiunge un altro orgasmo più forte del primo Squirtando e allegando coi propri umori ancora una volta Giovanni che da sotto continuava a pompare.. Luca ormai esausto si toglie lasciando il posto a manuel che comincia a penetrarle il culo con tutte le energie che gli sono rimaste.. serena è ormai assuefatta dal piacere e si lascia fare ogni cosa.. continuano cosi.. dandosi il cambio per piu di 2 ore.. culo figa e bocca sono ormai in balia dei tre ragazzi. dopo l'ennesimo orgasmo di serena manuel si toglie e trascina serena in mezzo alla stanza.. in ginocchio guarda i tre che si segano sopra la sua faccia da scolaretta innocente.. Lei aspetta con la bocca ben aperta per catturare più sperma possibile.. il primo a venire è manuel che fa centro e versa il suo liquido direttamente in bocca.. lei non sputa ma comincia a giocare con la lingua tenendo ben aperta la bocca.. il secondo è Luca che le sborra in faccia sulla guancia e in bocca.. poi è il turno di Giovanni che esplode in un flotto copioso tutto il suo liquido inondandole la faccia , gli occhiali e la bocca che ormai è piena di calda sborra.. lei dopo aver rivolto uno sguardo ai ragazzi ingoia tutto e non contenta porta le lenti degli occhiali alla bocca leccando le gocce rimaste prima di ripulire per bene le cappelle dei ragazzi.. Sfiniti si buttano sul divano ringraziando serena per la bella serata.. Serena: grazie a voi ragazzi.. sabato è il mio compleanno.. non prendete impegni.. manuel: certo serena.. magari porto anche marco ed andrea.. così ti facciamo un altro bel regalo serena: magari....

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!