the MISTRESS: Quando il cuore è celato da un corpetto di pelle nera

Salve a tutti, io mi chiamo Angela e questo che state per leggere è tutto il mio mondo.Niente fronzoli, niente favolette e brutti rospi da baciare, che poi si trasformeranno in principi; non troverete nulla di tutto questo nella mia vita! Qui non c’è nessun lieto fine ad aspettare il buono della storia; perché qui, nella MIA storia, non c’è nessun buono. Ci sono solo io, la Cattiva, colei che controlla, colei che esercita potere, colei che punisce, se necessario. E non ci sarà nessun bravo ragazzo a farmi cambiare idea, nessun cavaliere a trarmi in salvo, perché, stavolta, il buono non esiste!Allora vi chiedo: cosa succederebbe se, in una stessa storia, ci fossero due cattivi? Se nessuno intervenisse a portare un fottutissimo lieto fine a tutto quanto? Beh, potrete scoprirlo tra queste pagine, se vorrete.Perché io mi chiamo Angela ma vi assicuro che di angelico, di puro, di divino, in me, non è rimasto altro che il nome. Io sono Angela e sono una Padrona, sono una Mistress!ATTENZIONE: Il romanzo contiene scene sessualmente esplicite destinate a un pubblico adulto.

Autore: Penelope White

Pagine: 342

Editore: Independently published

Recensione tratta da: Amazon.it Libri

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!